Heritage

Ottimizzare la funzione. Ridurre la forma all'essenziale senza compromessi. Travalicare l'usuale per scoprire soluzioni sempre nuove e migliori. Una visione che il fondatore, professor Ferdinand Alexander Porsche ha già realizzato con la creazione della leggendaria Porsche 911. E una massima che Porsche Design segue in modo coerente dal 1972.


ALTA QUALITA' E DESIGN STRAORDINARIO

UNA STORIA DI SUCCESSO

Professor Ferdinand Alexander Porsche

ENTUSIASMO PRECOCE

I caratteri unici del marchio sono da ricondurre al fondatore dell'azienda, alla sua persona e alla sua storia: il maggiore di quattro figli di Dorothea e Ferry Porsche, nato l'11 dicembre 1935, già da bambino trascorre molto tempo nelle divisioni design e nei dipartimenti sviluppo, di Stoccarda, del nonno. Nel 1943 la famiglia si stabilisce in Austria e il prof. Ferdinand Alexander Porsche va a scuola a Zell am See.

Professor Ferdinand Alexander Porsche

IN AZIENDA COME DESIGNER

Dopo il ritorno della famiglia a Stoccarda, Ferry Porsche forma, dalla divisione design di suo padre, l'azienda produttrice di auto sportive Porsche. Ferdinand Alexander entra nell'impresa di famiglia nel 1958 in qualità di designer. La sua prima grande sfida è dar forma alla futura Porsche 911. La sua sensibilità per la tecnica, i materiali e soprattutto per il purismo si affinano.

Ferdinand Alexander Porsche

UN NUOVO INIZIO

All'inizio degli anni '70 l'azienda si trasforma. Porsche KG diventa una società per azioni (AG) e i membri della famiglia si ritirano dalle attività operative. Ferdinand Alexander Porsche mantiene il proprio ruolo nel comitato esecutivo, ma deve rinunciare al suo ruolo di direttore del reparto design, come previsto dal regolamento. Nel 1972 fonda a Stoccarda Porsche Design, spinto più dall'impulso a produrre che da un'idea imprenditoriale redditizia.

Professor Ferdinand Alexander Porsche

OROLOGI AL POSTO DELLE AUTOMOBILI

L'input arriva proprio dall'azienda di famiglia, dalla quale Ferdinand Alexander Porsche fu incaricato di creare un orologio adatto come regalo originale e di valore per collaboratori e clienti particolari. L'azienda gli garantì una commessa minima di 20 pezzi all'anno. Ferdinand Alexander si occupa preferibilmente di ciò che lo interessa in prima persona, assistito dal suo piccolo team: accanto agli orologi, nascono occhiali, pipe e articoli per la scrittura. Tutto ciò che viene progettato esce dagli schemi.


RITORNO A

ZELL AM SEE

Porsche Design Studio Zell am See
Studio F.A. Porsche Zell am See

INDIPENDENZA E RICERCA DELLA QUALITA'

Il 1974 riporta Ferdinand Alexander Porsche alle sue radici: a Zell am See, cittadina austriaca dove il noto designer aveva trascorso la sua infanzia, fu fondato il Porsche Design Studio. Fattoria, monti, famiglia: è questo l'ambiente di cui ha bisogno per riflettere in tutta tranquillità e poter lavorare. Non gli interessa guadagnare cifre sempre più esorbitanti. Lungi da lui il pensiero di espandere l'azienda per accrescere la mole di ordinativi dall'estero. Al contrario, usa in modo estensivo la sua indipendenza finanziaria per creare prodotti esclusivamente nel modo in cui egli ritiene opportuno. Questa indipendenza, la ricerca di elevati livelli qualitativi e di un design eccezionale si percepiscono in ogni prodotto che proviene dalla fucina di Ferdinand Porsche.

Professor Ferdinand Alexander Porsche

Se si pensa alla funzione di un oggetto, la sua forma diventa spesso ovvia.

Professor Ferdinand Alexander Porsche